Mario Minopoli Jr: Condor Pasa Gar pronto a volare

Domenica 18 ottobre all’ippodromo di Agnano sono in programma le due eliminatorie di qualificazione alla finale del Gran Premio Anact, che si terrà domenica 1 novembre a Torino. Una scuderia che sta lavorando benissimo con i due anni è quella del team Minopoli. In questi mesi hanno ottenuto diversi successi, dimostrando di saperci fare con i soggetti più giovani: << siamo molto soddisfatti dei nostri due anni afferma Mario Minopoli Jr; domenica a Napoli nell’eliminatoria maschile presentiamo in pista due ottimi soggetti. Uno è Condor Pasa Gar, un figlio di Readly Express che fa sognare. Si tratta di un puledro davvero importante, non sembra neanche un cavallo di due anni. Possiede un cambio di marcia davvero impressionante e può correre in tutti gli schemi. Nell’ultima prestazione di Napoli si è espresso in 1.15 sulla distanza dei 2100 metri, ottenendo una vittoria fantastica. Condor Pasa Gar ha lavorato benissimo, gli ho aumentato il lavoro nell’ultimo periodo ma lui ha risposto sempre in maniera impeccabile. C’è ancora da migliorarlo un po’ di meccanica, soprattutto sul posteriore. Si deve ancora completare fisicamente ma il potenziale che possiede è davvero unico. Domenica deve partire dalla seconda fila ma non penso ci siano problemi. Secondo me è il cavallo migliore in corsa. Nella stessa eliminatoria schiero Condor Bar, reduce da due primi posti consecutivi. Questo figlio di Love You è un due anni un po’ caratteriale ma ha un futuro roseo davanti a lui. Ha tanti margini di miglioramento che potrebbero farlo diventare un soggetto da corse classiche. Possiede già dei parziali importanti e sono convinto possa qualificarsi pure lui per la finale di Torino.

L’intervista completa a Mario Minopoli Jr. la potete trovare nell’edizione di Trotto&Turf di sabato 15 ottobre.

Potete scaricare la versione digitale a sole 1,99 o comprare un abbonamento in digitale seguendo le istruzioni qui sotto con l’app per Android, Ios e Huawei.

SCARICA L’APP PER ANDROID CLICCANDO QUI.

SCARICA L’APP PER IOS E IPHONE CLICCANDO QUI.

SCARICA L’APP PER HUAWEI CLICCANDO QUI.

Michele Ferrari