Proroga per i rinnovi di colori e licenze

Nei giorni scorsi il Mipaaf ha pubblicato il seguente Decreto, relativo alla proroga del rinnovo di colori e licenze:

Art. 1: È prorogato il termine per la presentazione delle istanze di rinnovo delle autorizzazioni a far correre (colori, nome assunto, nome pubblicitario), secondo le seguenti modalità: le istanze di rinnovo, delle autorizzazioni in scadenza, devono essere presentate entro il termine del 31 marzo 2021. Le richieste presentate successivamente alla predetta data sono soggette al pagamento dell’importo dovuto raddoppiato. Tale importo in misura doppia deve essere versato entro il termine ultimo del 30 novembre 2021, pena la decadenza dell’autorizzazione; resta fatto salvo che, in assenza di istanza di rinnovo, non si può prendere parte a corse. Il mancato· rispetto di tale disposizione comporta la non erogazione dei relativi premi e il deferimento agli Organi di giustizia sportiva per il distanziamento totale del cavallo dall’ordine di arrivo e l’irrogazione di una sanzione pecuniaria per un importo massimo di E 2.000,00 al proprietario responsabile. i certificati di esportazione temporanea di cavalli trottatori con scadenza 31 dicembre 2020 non possono· intendersi automaticamente prorogati in virtù della proroga della scadenza dell’autorizzazione a correre dei cavalli di proprietà (rinnovo colori) al 31 marzo 2021; per la partecipazione a corse all’estero dei cavalli trottatori dopo il 31 dicembre 2020, deve essere· presentata nuova apposita richiesta di esportazione. I certificati avranno scadenza 31 marzo 2021 per le scuderie che alla data di presentazione della richiesta non hanno ancora rinnovato i colori per l’anno 2021, mentre la data di validità dei certificati sarà di 6 mesi dall’emissione degli stessi per le scuderie in regola con il rinnovo dei colori.
Art. 2 È abrogato l’Art. 11 del decreto del 21 dicembre 2017 n. 927962.

Tags:  

Redazione