Troger e Satalia, exploit ad Auteuil

É iniziato alla grande il pomeriggio degli italiani, oggi ad Auteuil, con una nostra giubba al traguardo della prima corsa, e un nostro giovane allenatore in grande rilievo. Il 3 anni Morgenstern (68, B. Dubourg) di Christian Troger ha firmato il Prix de l’Aisne (siepi -reclamare, E. 20.000, m. 3500)  dichiarando una chiara attitudine al terreno stagionale, e Davide Satalia ha sellato i primi due arrivati, visto che secondo è Hasta Luego,  portacolori dello stesso Davide, montato dal trainer-jockey.  I pupilli di Satalia hanno dominato la corsa nella fase finale relegando a 7 lunghezze il terzo,  Bloodstic, nel campo di 10 partenti. Davide, in veste di allenatore e fantino,  ha poi colto il posto d’onore con l’atteso 4 anni  Saint Turgeon nel clou del giorno il Prix Francois de Poncins  (siepi-listed, E. 52.000, m. 3600): da leader, il portacolori di Arcadio Vangelisti ha dovuto subire il pressing dell’indicato e fresco e mirato Becquarainbow (70, A. Zuliani), allievo di Francois Nicolle, che ha colto la seconda listed consecutiva, ma è rimasto netto secondo, lasciando terzo ad 8 lunghezze il pure atteso Gant de Velours.  Per Davide Satalia e Giada Menato, ancora un’ottima giornata, ne parleremo diffusamente, con interviste, sul numero di sabato di Trotto&Turf.

Marco Vizzardelli