Pubblicati i ratings del 2020: Ghaiyyath è il cavallo più forte dell’anno! Ecco la tabella completa

Da qualche ora il sito della IFHA (International Federation of Horseracing Authority) ha diramato l’elenco dei migliori cavalli del 2020, eleggendo di fatto il cavallo dell’anno nella cerimonia organizzata dalla LONGINES World’s Best Racehorse Rankings.

Il cavallo che ha fatto meglio nell’anno appena vissuto è stato il Godolphin Ghaiyyath (Dubawi) che ha guadagnato i primi 2 posti in classifica per rating grazie al 130 acquisito per la categoria “intermediate” e un 127 per la categoria da distanze dai 2100 ai 2700, frutto di prestazioni singole. Il 6 anni dello Sceicco nel 2020 ha vinto Coronation Cup G1 sui 2400, Eclipse Stakes sui 2000 metri ed International Stakes di York sui 2100. In seconda posizione c’è Authentic (Into Mischief), capace di emergere nel Kentucky Derby e nella Breeders’ Cup Classic, che gli hanno fatto guadagnare un 126. Il cavallo della Spendthrift Farm LLC, Myracehorse Stable et al, a conferma del fatto che i 3 anni europei sono stati poca roba, è il miglior 3 anni del mondo. Il miglior 3 anni europeo risulta essere Palace Pier, di proprietà di Sheikh Hamdan Bin Mohammed Al Maktoum ed allenato da John Gosden, a quota 125.

A quota 125, in terza posizione, troviamo appunto ben 7 cavalli che arrivano da 5 paesi diversi. Dall’Inghilterra Stradivarius, Addeybb e Palace Pier, dall’Australia Bivuoac, da Hong Kong Classique Legend, dalla Francia Persian King, dall’America Tiz The Law. In decima posizione, a quota 124, troviamo Almond Eye e Contrail dal Giappone, Golden Sixty da HK, Mohaather dall’Inghilterra, Nature Strip dall’Australia. Enable è 21° a quota 122, insieme a gente come Anthony Van Dick, Love e Magical e come anche Kameko, In Swoop. Italiani non sono presenti in lista, perché la classifica ufficiale arriva fino al 115, dunque immaginiamo che il migliore dei nostri sia stato Out Of Time con un valore tra i 112 ed il 114. I DATI COMPLETI CLICCANDO SU QUESTO LINK.

Longines ha pubblicato anche la classifica per il World’s Best Jockey, e per la terza annata consecutiva a vincere è stato Lanfranco Dettori con 102 punti frutto di un algoritmo che tiene in considerazione tantissimi indici. Frankie nel 2020 ha totalizzato 9 G1 vinti. Secondo Ryan Moore con 98, terzo William Buick con 66. 

Qui sotto la cerimonia completa. 

Tags:   ,

Redazione