Fantastici imprevisti

Questa ripresa dell’ippica post-Covid sta portando alla ribalta una nuova generazione di cavalli: quelli che non ti aspetti. Tra campionesse come Snowfall, che ha perso tutte per la pista nelle Oaks inglesi, o Eulaila, prima nelle Oaks di casa nostra domenica a San Siro, si sono inseriti diversi outsider che hanno sorpreso i più attesi anche in corse importanti come il Derby di Epsom, la Corsa delle Corse, dove a tagliare per primo il palo è stato Adayar, cavallo di grandi genealogie ma di scarso credito iniziale (è sceso da 50 a 16/1), oppure Medina Spirit, nel Kentucky Derby (anche se poi forse sarà squalificato per una questione di picogrammi di betametasone) acquistato per 1.000 dollari. Sono i casi più eclatanti di una stagione che ha visto gli esperti sbagliare diverse volte. Non azzeccare i pronostici non è bello per gli esperti, però è il bello delle corse dei cavalli.

Tags:   ,

Mandrake