SABATO STELLARE A SARATOGA (NY)

Di sicuro c’e’ una cosa. Con i cavalli non ci si annoia mai. Specie adesso che il palinsesto complementare ospita anche i campi di un galoppo stellare come America e Australia.

Cosi, conclusisi i meeting anglo-francesi, il galoppo statunitense spara, imperterrito, weekend stellari e non solo. Ieri sera, mercoledi’, apro Saratoga e buuum ecco una stakes in turf vinta poi da Service the King, un bel Kingman dallo scatto veemente.

Sabato Saratoga mette in campo una giornata super con 6 grade 1 ed un gruppo 2 di contorno. Oltre 4 milioni di dollari in palio ben distribuiti sulle prove di maggior richiamo.

La femmina d’acciaio LETRUSKA va a caccia del poker in Grade 1 partendo come horse to beat nelle Personal Ensign di fronte a SWISS SKYDIVER ed altre femmine ambiziose. Chi vince stacca il biglietto per il Distaff.

Poi lui, il grigione in blue ESSENTIAL QUALITY, marca Godolphin, firma di Cox, sempre obbligato a dover dimostrare di essere il migliore contro gente come MIDNIGHT BOURBON, KEEPMEINMIND e DYNAMIC ONE, volante all’ultima uscita a tempo di record. Sono le Travers, un milione e duecentocinquantamila dollari sul piatto per il probabile prossimo favorito del Classic. L’homebred di Godolphin, il grigio da Tapit, a schema pulito non si batte. Cox ha piena fiducia dopo lavori definiti piu’ che buoni.

(Ultima corsa di Essential Quality che batte Keepmeinmind)

Per chi si chiede se negli States si corre solo in sabbia, eccovi un gruppo 1 in erba. Pochi ma buoni. CHANNEL MAKER, da English Channe, MOGUL e JAPAN, da Galileo per Padre Aidan, poi TRIBHUVAN, da Toronado per Chad Brown ed infine il sauro volante, GUFO, da Declaration of War per Cristophe Clement. Corsa splendida dove tattica e schema conteranno tantissimo.

(Le Man o War vinte da Channel Cat su Gufo)

Restiamo in erba con le Ballstone Spa Gruppo 2 per femmine anziane sul miglio allungato. VIADERA, da Bated Breath, sfida la Wootton Basset, TAMAHERE, e KALIFORNIA QUEEN. 400.000 dollari di montepremi.

Tornando in dirt, ecco le JERKENS, Gruppo 1 da urlo sui 7furlongs con LIFE IS GOOD che accorcia contro mostri come JACKIE’S WARRIOR e DRAIN THE CLOCK.

Un sabato stellare, incasellato in una fascia oraria perfetta per noi Europei come quella serale.

Preparate quindi le birre in frigo, perchè dalle 18.30 alla mezzanotte si guarda e si gioca SA-RA-TO-GA!

Stay tuned!

Tags:   ,

Pierpaolo Davini