Cinque italiani al via nel Prix de Picardie giovedì a Vincennes

Share

Bel convegno di corse quello di giovedì 25 novembre. Nel Prix de Picardie, prova per 4 anni sulla distanza dei 2850 metri, ci saranno al via ben cinque indigeni. Prima chance per Balsamine Font, Betta Zack e Babirussa Jet. Quest’ultima è al rientro, ma ha lavorato molto bene e può contare sull’esperta guida di Alexandre Abrivard. Balsamine Font è reduce da una super vittoria ad Enghien, dove ha fatto vedere di essere al 100% dal punto di vista fisico. Filippo Rocca ha mirato questa corsa da diverse settimane, quindi attenzione a lei. Betta Zack sulla pista grande di Vincennes potrebbe esaltarsi. Più ostico il compito per Boston Wise L e Berenice Bi. Il favorito della corsa sarà Horace du Goutier, un 4 anni molto stimato da Sèbastien Guarato. Da non sottovalutare anche Huwaga con Jean-Michel Bazire in sediolo.

PRIX DE PICARDIE – 2850 METRI

  1. New Express J. Van De Putte Jr.
  2. Fascination J. Dubois
  3. Berenice Bi V. Ciotola
  4. Boston Wise L A. Abrivard
  5. Harmoniously J.Ph. Monclin
  6. Huwaga J.M. Bazire
  7. Hermes d’Ecotay Cl. Duvaldestein
  8. Babirussa Jet A. Abrivard
  9. Balsamine Font Santo Mollo
  10. Hermes Pat F. Nivard
  11. Happy Pacha Leo Abrivard
  12. Hamilton Renka P.Y. Verva
  13. Horace du Goutier H. Montulè
  14. Helitloppet K. Leblanc
  15. Heart of Gold F. Ouvrie
  16. Betta Zack M. Abrivard