Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Esteri: Nahanni chance da Derby ad Epsom? A metà Maggio si rivede Stradivarius, giovedì Tokyo Gold a Longchamp

Share

In Italia siamo tutti in attesa del 1 Maggio, quando andranno in scena le Classiche italiane. Ma sul fronte estero come siamo messi? Ieri ad Epsom, nella riapertura, nel Blue Riband Trial si è rivelato il nome di Nahanni (Frankel), un Godolphin andato a segno dopo l’impressionante prestazione invernale di Kemtpon e quella ancora più impressionante a Leicester, vinta per 9 lunghezze. Attualmente Nahanni è a 25/1, il favorito è Luxembourg (Camelot) per il Coolmore, che dovrebbe prima correre le 2000 Ghinee dove i grandi attesi sono ovviamente i Godolphin Native Trail (Oasis Dream), conferma vittoriosa e convincente nelle Craven Stakes, e Coroebus (Dubawi), quest’ultimo non ancora rientrato ma autore di lavori che hanno soddisfatto pienamente Charlie Appleby. 

Intanto si avvicina York e John Gosden, che proporrà Inspiral (Frankel) dopo la carriera da imbattuta a 2 anni, da favorita nelle 1000 Ghinee di Newmarket, ha annunciato un paio di pedine importanti in pista. Lo stayer più forte del mondo Stradivarius (Sea The Stars) rientrerà nella Yorkshire Cup G2 del 13 Maggio, mentre il 12 Maggio si rivedrà in pista Reach For The Moon (Sea The Stars) che non corre da Settembre da secondo posto nelle Champagne Stakes G2 di Doncaster e correrà le Dante Stakes G2, uno dei principali trials per il Derby. 

All’estero domani in Francia si rivede Tokyo Gold (Kendargent), il vincitore del Derby Italiano G2 2021, che correrà il Prix Jacques Laffitte Listed con Eddy Hardouin in sella. Il 4 anni rientra dal nulla di fatto del Premio Roma G2.