Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Palii: A Legnano brutta caduta in batteria, Gavino Sanna infortunato alla caviglia. Preoccupazione per Giosuè Carboni e Giuseppe Zedde

Share

Qualche giorno fa Gavino Sanna è uscito malconcio ed infortunato da una brutta caduta nella quinta batteria delle corse di addestramento al Palio di Legnano nel giorno di Pasquetta (18 aprile).

Per lui si parla di una micro frattura alla caviglia sinistra che comunque ha comportato l’applicazione di un gambaletto di gesso per alcuni giorni. Salterà il palio di Buti e per le corse cosiddette “regolari” ne avrà per qualche settimana. Al suo posto, secondo alcuni quotidiani che trattano la materia, è stato scelto Carlo Sanna per sostituirlo.

Nella fattispecie c’è stata grande preoccupazione per Giosuè Carboni, che in una delle batterie ha sbattuto violentemente sulla pista, cadendo da cavallo. In quel momento Carburo era in testa alla corsa. La sua caduta ha comportato quelle conseguenti di Gavino Sanna e Giuseppe Zedde, che tuttavia non hanno riportato gravi conseguenze. Carburo ha invece sbattuto le braccia a terra, il fantino è stato rapidamente soccorso e trasportato in ospedale

Auguriamo pronta guarigione a tutti e a Gavino che già lo scorso anno a Pisa ebbe un incidente molto serio in una caduta sul finire della curva in sella a Solo Mia, che gli comportarono la frattura di parecchie costole ed il perforamento di un polmone a causa proprio della rottura delle stesse.

Qui sotto una istantanea della caduta