Le Condizioni e Termini d'uso e di Servizio sono state modificate. La invitamo a prenderne visione a questa pagina.

Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

York: Stradivarius vince e fa la storia! Ora è suo il record di corse di Gruppo vinte in Europa

Share

È tornato Stradivarius! Il vecchione di Bjorn Nielsen nel pomeriggio di venerdì ha sbrigato anche la pratica Paddy Power Yorkshire Cup Stakes G2 al rientro, in bello stile, a 8 anni, diventando così il cavallo che ha collezionato il maggior numero di vittorie di Gruppo in Europa, ben 18, superando Cirrus Des Aigles a quota 17 (2009-2015), Goldikova con 15 (2008-2011), Brigadier Gerard, Ardross, Acatenango, Persian Punch, Famous Name, Vazirabad ed Enable, tutti fermi a quota 13.

Il figlio di Sea The Stars è stato posizionato in fondo al gruppo ma in retta si è fatto spazio tra i cavalli facendo valere la maggior qualità di base, battendo Thunderous (Night Of Thunder) e Tashkhan (Born To Sea).

Il pupillo di Frankie Dettori, che ha festeggiato adeguatamente, ha raggiunto anche un altro piccolo record. Imbattuto infatti a York, la sua pista d’elezione. Il cavallo allenato da John Gosden ha assommato altri titoli: Tre Yorkshire Cup che vanno ad aggiungersi alle 3 Goodwood Cup, alle 2 Doncaster Cup, 2 Long Distance Cup, alle 3 Lonsdale Cup e 3 Gold Cup di Ascot. In totale 33 corse disputate, 20 vittorie e 8 piazzamenti. Incredibile e maestoso sauro. 

A margine della terza giornata di York, vanno celebrati altri due cavalli. Emily Upjohn (Sea The Stars) ha strappato il pass per le Oaks di Epsom vincendo le Musidora Stakes G3 e rimanendo imbattuta in 3 uscite per John Gosden e Frankie Dettori.

Stesso profilo e stesso passo per Desert Crown (Nathaniel) che ha vinto le Dante Stakes G2 rimanendo imbattuto in 2 uscite. Ora è il favorito del Derby, giocato fino a 2/1. Forse un pò bassina, ma il cavallo di Sir Michael Stoute (£280.000 da yearling, 7° vittoria nelle Dante, è sembrato un soggetto già maturo per i grandi palcoscenici.