Germania: Mendocino a sorpresa beffa Torquator Tasso nel GP von Baden. Rivincita nell’Arc. In G2 Fire Of The Sun porta linee al Parioli

Share

Alla fine i sorrisi sono arrivati lo stesso per Rene Piechulek, che ha dovuto obbligatoriamente (per via del contratto di scuderia) lasciare la sella di Torquator Tasso (Adlerflug) a favore del cavallo di scuderia Mendocino (Adlerflug) che ha regalato la sorpresa nel 52nd Wettstar Grosser Preis von Baden G1 di Baden Baden. Il grande atteso, vincitore dell’Arc de Triomphe G1 dello scorso anno, si è inchinato al rivale che nell’occasione è stato più forte ed è venuto a capo di una corsa complicata, da ultimo cavallo del campo. Il cavallo in questione, di proprietà della Stall Salzburg ed allenato da Sarah Steinberg, ha fulminato dall’esterno il rivale conquistando l’ambito G1, sfiorato lo scorso anno quando arrivò alle spalle di Alpinista.

Quanto a Torquator, certamente non era tutto lui nella sua massima espressione. In retta ha messo la testa un pò di qui e un pò di li, rimanendo sempre molto poco coordinato con l’azione. Frankie Dettori in sella ha provato a rimetterlo in carreggiata senza riuscirci e rimediando pure un appiedamento di 2 settimane per uso eccessivo della frusta. Terzo, a contatto, Sammarco (Camelot) che ad un certo punto è sembrato prevalere salvo poi calare nel tratto conclusivo. Tutti comunque in un fazzoletto, compreso Alter Adler quarto. Non ha corso Ardakan, dichiarato alla fine solo prudenzialmente. Il suo obiettivo sarà a metà Settembre negli States. IL RISULTATO COMPLETO CLICCANDO QUI.

Mendocino in carriera è andato sempre a premio, pur vincendo solo 2 volte, in 10 corse disputate. Farà l’Arc de Triomphe. Sammarco invece virerà verso Colonia per il Preis von Europa G1 sul miglio e mezzo ancora.

https://twitter.com/RacingPost/status/1566437118028791809?s=20&t=gwtYxrPPPVW8wxEJXktKhg

Intanto da registrare le parole dello staff di Torquator Tasso: Marcel Weiss: “Purtroppo ha disputato la gara peggiore di tutti i partecipanti, non riusciva a coprirsi ed è stato sempre aria in faccia. Questa non è la sua pista ideale, anche se aveva già vinto qui”. Frankie Dettori ha aggiunto: “Non c’era abbastanza ritmo in gara e nemmeno il terreno era abbastanza morbido. Ho iniziato a muovere a mezzo miglio dalla fine, ma il vincitore ha accelerato più velocemente in rettilineo”. Peter-Michael Endres della Gestut Auenquelle ha continuato: “Era tutt’altro che una corsa facile per lui, ma questa è una corsa di cavalli. Potrebbe fare meglio Parigi e ho appena prenotato Frankie per l’Arco”.

Nella giornata di Baden-Baden c’è stato anche Brunner – Oettingen Rennen G2 e sono arrivate buone notizie per l’Italia e per il Gestut Auenquelle. In primis perchè il gruppo è stato vinto da Dapango (Soldier Hollow), vendicando la sconfitta di Torquator, e poi perchè terzo è giunto Fire Of The Sun (Areion), il secondo nel nostro Parioli, non lontano dai primi. Quarto Rubaiyat (Areion), altro frequentatore delle nostre corse. Insomma dopo Amazing Grace sabato, anche domenica qualche linea discreta alle nostre corse è stata portata.. IL RISULTATO COMPLETO QUI.