Bologna: Il resoconto di domenica 13 novembre

Share

Domenica dai molteplici spunti tecnici quella proposta dall’ippodromo Arcoveggio e inaugurata da un confronto riservato agli aspiranti allievi alle redini di cavalli esperti, vinto dagli attesi Aspramare Ama e Leonardo Raffa, che dopo percorso di testa chiuso in 1.15.3, hanno preceduto Vinci Per Noi e Assisi Pax. Ancora un “coast to coast” vittorioso alla seconda corsa, con i toscani Elsy dei Greppi e Francesco Facci predominanti nei confronti di Enea Bieffe e di Escobar Jet.

Spazio ai gentlemen nella terza manche pomeridiana e successo in 1.17.7 per Coffee Mail guidato da Nicola Del Rosso, secondo posto per Cartier e terzo per Chala. Ospiti piemontesi in evidenza alla quarta corsa, dove la danese Honey Babe ed il suo partner Edoardo Loccisano hanno brillantemente maramaldeggiato sugli avversari vincendo in 1.16.6 nei confronti di Dakar Bi e di Debora.

Alla quinta, nastri e doppio chilometro per cavalli di quattro anni e successo in 1.17.0 per Cristal Trio con Marco Stefani in sulky, secondo posto per Crusoe Dei Greppi e terzo per l’iniziale leader Countach.

Clou alla sesta e arrivo “a sorpresa” per l’errore dello sloveno Maugli, con conseguente successo ad alta quota di Beatles Boy Treb interpretato da Edoardo Loccisano autore così di una brillante doppietta, media di 1.14.3 e piazza d’onore per Vai Mò Blessed sul comunque valido Bwt Echo.

La giornata si è conclusa con la tris nazionale e la vittoria di Marco Stefani (seconda per lui nel pomeriggio) e di Beautiful Trio, progrediti negli ultimi metri per “strappare” il successo a Bellium De Buty, con l’altro ospite sloveno della giornata Don Saxo a completare il podio.

Share