Così come l’Inghilterra e gli Stati Uniti, anche la Francia ha messo in atto un forte programma dedicato al benessere equino, che è partito ufficialmente nel 2016 con l’inserimento di numerose prescrizioni all’interno del Regolamento delle corse.

Nelle scorse settimane abbiamo analizzato la situazione delle piste, per le corse e per l’allenamento, del trotto. Oggi cambiamo specialità e passiamo al galoppo, dove tutto è decisamente più difficile.