Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Pierre Lapin atteso nelle Commonwealth Cup

Pierre Lapin in pista
Pierre Lapin in azione
Share

Intrigante edizione delle Commonwealth Cup, corsa di Gruppo 1 per i tre anni sui 1200 metri della pista di Royal Ascot. Campo affollato, con ben diciassette cavalli a contendersi la sfida. Il favorito della corsa è Pierre Lapin, che ha pescato un buon numero di gabbia. Il figlio di Cappella Sansevero ha vinto al debutto, per poi ripetersi nelle Mill Reef Stakes, una prova di Gruppo 2. Attira molto Kimari, un allieva di Wesley Ward che ha in sella Lanfranco Dettori. Ha il vantaggio, rispetto a molte altre rivali, di essere rientrata il 4 aprile dove ha vinto una corsa sui 1200 metri in ottimo stile. La tre anni partirà dal centro dello schieramento ma questo non dovrebbe essere un problema; di solito le americane sono delle super scattanti in partenza e quindi potrebbe scegliere la striscia di terreno più adatta. Un rivale molto tosto per Pierre Lapin, è sicuramente Golden Horde, un cavallo che nella sua carriere ha saputo sconfiggere Threat. Molta attenzione anche per il francese Wooded, rientrato con il botto nel Prix Texanita sulla distanza ed il terreno che ritrova in questa circostanza. Da non sottovalutare anche la pedina di Aidan O’Brien ovvero Lope y Fernandez. Se il trainer irlandese lo schiera in questa corsa, vuol dire che ha sicuramente fiducia. Un altro cavallo da citare è Royal Crusade, un figlio di Shamardal con all’attivo due piazzamenti in Gruppo 3.