Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Roma: Ua Huka può colpire nel Premio Igor Font

Renè Legati, driver di Ua Huka
Share

Interessante corsa il Premio Igor Font di lunedì 29 giugno all’ippodromo di Roma Capanelle. Si tratta di un invito per soggetti di ottimo spessore tecnico. La Scuderia Indal presenta ben tre pedine: Tornado del Pino, Zeeland As e Ua Huka. Quest’ultima è la favorita della corsa ed ha in sulky Renè Legati. Cavalla di classe Ua Huka, che si è piazzata in carriera in corse di Gruppo. Tornado del Pino e Zeeland As agiscono di rimessa e quindi in caso di corsa mossa potrebbero ben figurare. L’ago della bilancia della prova è Tina Turner, la più indiziata ad andare al comando; per questa corsa è stato ingaggiato Enrico Bellei, sintomo di estrema fiducia nel team. Uno Italia non ha convinto a Copenaghen, dove non era preciso di meccanica; in questa circostanza consigliamo di vederlo sgambare. Al numero sei parte Vandalo Gio, il vincitore del Gran Premio della Vittoria 2020. Il pupillo di Rebecca Dami è reduce da una corsa di rientro a Modena dove non si è espresso nei migliori dei modi.

ROMA – ORE 19.20 – PREMIO IGOR FONT

E. 13.200 M. 1640 AUTOSTART

n.Nome Dist.GuidatoreFerr.Allenatore
1TORNADO DEL PINO1640R. GALLUCCIF4M. DI MURO
2UNO ITALIA1640R. VECCHIONEF4H. EHLERT
3TINA TURNER1640E. BELLEIF4G. LO VERDE
4ZEELAND AS1640A. GOCCIADOROF4A. GOCCIADORO
5UA HUKA1640R. LEGATIF4A. GOCCIADORO
6VANDALO GIO1640A. DI NARDOF4FR. FACCI
7REVE ROYALE1640M. DI MUROF4M. DI MURO
8VON WISE AS1640FED. ESPOSITOF4A. GOCCIADORO
9TEMPESTA LUX1640A. GUZZINATIF4E.VAIRANI
.