Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Don Fanucci Zet si afferma nello Sprintermästaren

Don Fanucci Zet in pista
Share

Grande spettacolo in pista giovedì 2 luglio ad Halmstad, dove si è corso l’edizione 2020 dello Sprintermästaren. Si trattava della più importante prova svedese nel circuito dei quattro anni, articolata in tre batterie e finale. Nelle batterie sono andati a segno i tre favoriti della vigilia ovvero Bythebook, Guzz Mearas e Don Fanucci Zet. Nella finale di qualche ora più tardi, Bythebbok con Erik Adielsson sulky ha preso il comando della prova ed ha scandito un ritmo forsennato alla gara. Ai suoi fianchi si è portato Usain Toll, portacolori al 50% di Renato Santese, che ha corso in maniera gagliarda all’esterno del battistrada. Ai seicento metri dal palo è arrivato l’attacco deciso di Don Fanucci Zet dalla seconda pariglia; l’allievo di Daniel Reden in retta d’arrivo è passato e si è imposto a media di 1.09.6 sui 1609 metri nei confronti di Guzz Mearas e Click Bait. Quest’ultimi hanno terminato molto forte ma non in tempo per battere l’allievo della Stall Zet.