Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Aste: Breeze up a -23%, ma tiene la media. Un acquisto italiano..

Share

Nella giornata di mercoledì sono andate in scena le Tattersalls Guineas Breeze-Up Sale a Newmarket, con la seconda parte dell’asta che andrà in scena nella giornata di oggi.

I numeri, tutto sommato, reggono. Da non considerare solo il fatturato, in calo anche per via di meno lotti presentati che hanno inficiato inevitabilmente sul conto complessivo. In catalogo c’erano 157 cavalli, di cui offerti 116 (contro i 144 dello scorso anno), con 94 venduti (81%) contro i 121 (84%) dello scorso anno, per un fatturato che parla di £2,680,000 (-23%) ma con la media a £28,511 (-1%) ed il mediano a £17,250 (-28%).

A realizzare il top price è stato Alan King, meglio conosciuto come allenatore di ostacoli e che dopo un triplo al Royal Ascot ha preso gusto comprando anche in piano. Cala il martello infatti, dopo aver ingaggiato bel duello con David Redvers che agiva per conto di Al Thani, per un figlio di Excelebration (Lot 108) con il bid risolutivo di £140,000. In generale ha comprato 5 cavalli spendendo complessivamente £317,000 a conferma dei nuovi investimenti che è in grado di fare con alle spalle un colosso.

Marco Bozzi, per un cliente italiano, ha speso la cifra di £48,000 un figlio di Dialed In (Mineshaft), Lot 69. Il proprietario si chiama Luigi Ginobbi ed è un nuovo investitore nel nostro mondo. Auguri.

Altra nota di italianità per una femmina venduta per £90,000 a Rabbah Bloodstock. Si tratta di una figlia di Kodiac (Danehill) con Fair Nashwan (Nashwan) mamma, di una famiglia sviluppata dai coniugi Bezzera. I RISULTATI COMPLETI QUI.

Oggi, giovedì 9 Luglio, comincia invece l’asta dedicata agli horses in training e non solo. IL CATALOGO, LIVE E LOTTI IN LIZZA CLICCANDO QUI.