Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Il bello della domenica: Persian King e Ventura Tormenta gli eroi di giornata

Share

Nella domenica tutta qualità francese, il campione Persian King (Kingman) è tornato a vincere a livello di G1 dopo l’alloro Classico, la lunga sosta ed il rientro incoraggiante, portato ulteriormente avanti con le corse. Nel Prix d’Ispahan il 4 anni di Andre Fabre, in comproprietà tra Godolphin e Ballymore, con Pierre Charles Boudot in sella è andato in continua progressione anticipando Stormy Antarctic (Stormy Atlantic), vincitore del Repubblica G2 dello scorso anno, e questo porta acqua alle nostre corse, che ha fatto perno sulla freschezza lasciando al terzo posto l’altro inglese Pogo (Zebedee).
Per il vincitore una conferma assoluta e le parole di Andre Fabre, che ha parlato di un atleta speciale, illustrando i programmi. Molto probabile rimanga in Francia per il Jacques Le Marois G1 sul miglio, ma c’è una opzione per le Juddmonte International Stakes G1 per le quali però c’è ancora un pò di freddezza. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

In apertura di pomeriggio a Chantilly, sconfitta inattesa per The Lir Jet (Prince of Lir), vincitore da imbattuto nelle Norfolk Stakes G2, che ha trovato sulla sua strada verso il Prix Robert Papin G2 Ventura Tormenta (Acclamation) che era stato abbondantemente battuto in occasione del debutto al Royal Ascot di quest’ultimo, tanta era la fiducia del suo team. Terzo Tiger Tanaka (Clodovil) con Jessica Marcialis che ha montato come un califfo. Ventura Tormenta, di proprietà del sindacato Middleham Park Racing, è allenato da Richard Hannon ed aveva in sella Christophe Soumillon che si è letteralmente caricato sulle spalle l’inglese.
Ventura Tormenta, che dopo il debutto nelle Norfolk ha vinto la sua Maiden sui 1200 metri a Yarmouth ad inizio luglio. Forse la distanza ha proprio frenato The Lir Jet, che finora ha dato il meglio sui 1000 metri. Ventura Tormenta è stato acquistato originariamente per £40,000 alle Tattersalls Foals, e poi comprato per £95,000 da yearling alle Goffs Uk Premier. IL RISULTATO COMPLETO QUI.