Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Ascot: Anthony Van Dyck out dalle King George! Solo 2 contro Enable

Share

Colpo di scena, a meno di 24 ore dalla disputa del “midsummer event” di Ascot. Le King George VI & Queen Elizabeth II Stakes G1 hanno perso un protagonista in Anthony Van Dyck (Galileo) che non prenderà parte alla sfida ad Enable (Nathaniel), a causa di valori sanguigni sballati e che non hanno soddisfatto Aidan O’Brien in seguito ad un controllo di routine venerdì sera prima della corsa.

Il Master di Ballydoyle ha spiegato: “Non siamo al 100% della condizione, non mi sono piaciuti alcuni valori e dunque trovo non corretto partecipare ad una corsa così impegnativa senza che il cavallo sia al massimo delle potenzialità. Siamo dispiaciuti, ma è la giusta cosa per Anthony Van Dyck.

Rimangono solo in 3 al via dunque nelle King George, con Enable che affronterà Japan (Galileo) e Sovereign (Galileo), con svolgimento tattico tutto da comprendere. Immaginiamo vada davanti la campionessa di John Gosden.

Il Derby winner del 2019, è stato recentemente secondo di Ghaiyyath (Dubawi) nella Coronation Cup. Magical (Galileo), nel frattempo, era stata dichiarata al via nella Tattersalls Gold Cup G1 di domenica al Curragh, ma sui 2000 metri.