Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Saranno famosi: Valia impressiona a Longchamp. Debutti eccellenti per Nicest in Irlanda e Regional (pedigree italiano) in Inghilterra

Share

Per la rubrica saranno famosi diamo conto di tre debutti o conferme impressionanti tra potenziali campioni che vedremo più avanti nella stagione. Giovedì a Longchamp c’era il Prix de Thiberville Lr sui 2400 metri per femmine di 3 anni, dove abbiamo assistito ad un pezzo di bravura da parte di Valia (Sea The Stars), una portacolori Aga Khan con in sella Gerald Mossè (tra l’altro, prima uscita dopo l’Italia e primo sigillo in Listed) che ha spaziato a piacimento rimanendo imbattuta in 2 uscite e finendo con un tempo di 2m 28.30s (fast by 2.20s), indicazione molto interessante. Battute, tra le altre, l’inviata inglese di Gosden, anch’essa imbattuta, Majestic Noor (Frankel). Seconda e terza sono arrivate Wonderful Tonight (Le Havre) e Padovana (Sea The Moon). Valia, segnate questo nome, aveva debuttato a Clairefontaine il 26 Giugno pur avendo già iscrizione all’Arc de Triomphe G1. Di proprietà Aga Khan, che l’ha anche allevata, è allenata da Alain de Royer Dupre. Si tratta di un prodotto della buona Veda (Dansili), seconda nelle Poule d’Essai des Poulains G1 di Avenir Certain (ora fattrice di pregio in Giappone), e seconda del Daniel Wildenstein G2 alle spalle del Champion miler Solow. La famiglia è quella di identica di Vadamos (Monsun), Val Royal e Valyra. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

A Leopardstown è andato in scena un debutto interessante in una Maiden per femmine di 2 anni. Il nome buono è stato quello di Nicest (American Pharoah), allenata da Donnacha O’Brien per i colori del Coolmore, che ha ribattuto colpo su colpo rispetto a Talacre (Flintshire), portacolori di Juddmonte. La vincitrice è prodotto della campionessa Chicquita (Montjeu) che il Coolmore rilevò per la cifra record di €6 milioni, e dunque sorellastra di Magic Wand (Galileo). Il padre di Nicest è noto: American Pharoah (Pioneerof The Nile), vincitore di triple crown in America nel 2015, stallone all’Ashford Stud in Kentucky al tasso di monta di $250,000 e leader tra gli stalloni della sua generazione. I suoi figli per ora vincono oltre $5 milioni ed in Europa stanno facendo molto bene.

Altro debutto interessante è avvenuto a Pontefract in una Maiden sui 1000 metri. A vincere è stato Regional (Territories), allenato da Richard Fahey per i colori di Isa Salman Al Khalifa. Si tratta di un cavallo che ha pedigree molto italiano nella sezione femminile. Allevato dalla Razza del Sole, la mamma è infatti Favulusa (Dansili), vincitrice di Listed in Italia e sorellastra di Folega (Oasis Dream), vincitrice di Oaks in Italia. La famiglia è quella di Rosa Del Dubai (Dubai Destination). Regional era stato acquistato per £35,000 da foal a Dicembre alle Tattersalls e rivenduto per £120,000 alle Tattersalls October Yearling Sales.

Share