Offerta promozionale limitata: leggi Trotto&Turf gratis! LEGGI

Les italiens: Fabio Carnevali torna alla vittoria. Fabrice Veron alla corte di Guarnieri. Davide Satalia ambizione da €150k!

Share

Da celebrare in Francia anche il ritorno alla vittoria per Fabio Carnevali, 66 anni compiuti, che nella nuova patria non aveva ancora siglato dopo la carriera da bloodstock agent, responsabile dell’Afasec ed altre attività collaterali ma sempre connesse all’ippica. Per lui affermazione a Fontainebleau grazie a Edgar Best (Mastecraftsman) di proprietà della Ecurie Esageruma Nein Sas, nel Prix du Bois de la Commanderie – Classe 3 – Handicap de catégorie divisé – Réf.  : 27 – 21 000 € di dotazione. Complimenti Fabio e bentornato! Se i dati ufficiali non mentono, l’ultima vittoria è datata 12 Agosto 2012 a Livorno, grazie a Coloxa

A proposito di italians in Francia, da registrare un colpo di mercato per Davide Satalia fresco di celebrazioni per Saint Turgeon, imbattuto in steeple. L’acquisto è stato finalizzato grazie a un investimento importante da parte di Christian Troger e Arcadio Vangelisti hanno comprato il 5 anni Goas Mat, un AQPS (Autore Que Pur Sang) per il quale sono stati spesi €150.000. Si tratta di un cavallo potenzialmente importante, che vanta 3 vittorie e 3 piazzamenti in 7 corse disputate. Le 3 vittorie sono tutte arrivate in questo 2021. 

Sempre rimanendo in tema di italiani in Francia, da qualche giorno è ufficiale la collaborazione tra Maurizio Guarnieri e Fabrice Veron. Quest’ultimo ha 37 anni, è reduce da una esperienza negli Emirati Arabi Uniti dove ha ottenuto un stagione 23 vittorie ed il terzo posto dei fantini dietro ad Antonio Fresu. In carriera ha vinto 1200 corse, 2 G1 e conosce perfettamente l’esagono francese in tutte le sue sfaccettature. Per almeno 9 anni è stata prima monta di Henry Alex Pantall.