Ratings italiani 2022: Cantocorale è il miglior anziano, Tempesti il miglior 3 anni. Valore 109

Share

Nei giorni scorsi sono state pubblicate le classifiche in ordine di ratings per il 2022. Come abbiamo già raccontato il migliore è stato Flightline, capace di un incredibile 140 che ha diviso molto gli osservatori. 

In questa sede diamo cenno delle classifiche italiane, che saranno oggetto di maggiore attenzione sul Trotto & Turf di fine settimana prossima. 

Diciamo solo che tra i 2 anni il migliore è stato Vero Atleta, vincitore del Gran Criterium G2, con una valutazione di 103 che corrispondono, ad una ideale scala degli handicap, ad un peso di 46 chili e mezzo. Sopra al 100 ci sono 8 cavalli, di cui 4 sono italiani. 

Tra i 3 anni, va da se, il miglior italiano è stato Tempesti con una valutazione di 109, che corrispondono a 49.5 chili in una scala di pesi ideale. La valutazione è relativa alla vittoria nel Federico Tesio. Tempesti è solo quarto, perché nei primi 3 posti ci sono tre cavalli stranieri con valutazione uguale o superiore al 110. Fire Of The Sun, anche per via della carriera successiva al piazzamento nel Parioli, ha guadagnato un 111, Ardakan 110 come Assistent. Classifica molto tedesca, tra i 3 anni, che da noi hanno fatto man bassa. See Hector, che ha vinto il Parioli, ha un 108 dato dal Parioli. Swipe Up stesso valore per la vittoria nel Regina Elena. Bahja Del Sol 107 peer via della vittoria nel Piazzale G3 a San Siro. Romagna Mia ha un 104 frutto del Lydia Tesio. Anche in questo caso sabato l’approfondimento.

Tra gli anziani Cantocorale è stato il migliore degli anziani: Valutazione di 109, come Sisfahan. La prestazione presa in esame è quella del Premio Roma. A 110 Dawn Intello per la prestazione del Premio Ambrosiano. In questa categoria abbiamo poche pedine a disposizione ma Azteco, neo acquisto della Equos Racing Team, è nella top ten con 107, una lunghezza sotto Sean, Best Of Lips e Rubaiyat.