Corse a vendere o reclamare

Il prezzo massimo di vendita sia per le corse a vendere che per le corse a reclamare non può andare oltre cinque volte il premio previsto per il 1° classificato, arrotondato per eccesso ai 1.000 euro superiori. Dalle corse a vendere e reclamare dovranno essere esclusi, i cavalli vincitori negli ultimi tre mesi di una corsa con dotazione di € 11.000 (corse a vendere e reclamare vinte nel mese di aprile 2018 escluse) o che negli ultimi 6 mesi, abbiano vinto o si siano piazzati in corse di Gruppo, Listed o Handicap Principali, dovranno, altresì, essere esclusi i cavalli che negli ultimi 6 mesi abbiano vinto 2 corse a vendere o 2 corse a reclamare.
Dotazioni massime:
ROMA – MILANO fino a € 9.900
MERANO – PISA – SIRACUSA fino a € 7.700
FIRENZE – NAPOLI – TAGLIACOZZO – VARESE fino a € 5.500
ALTRI IPPODROMI fino a € 3.850

Redazione